• Username
    Password

Il progetto

Con questo post apre i battenti SonoCristiano.net, il network italiano specificamente dedicato a chi, come cristiano, vuole condividere le proprie esperienze di vita attraverso la rete.

Crediamo che il nome scelto, “SonoCristiano“, non lascerà spazio a malintesi: non si tratta del network rappresentativo del mondo cristiano o del pensiero cristiano, nè si tratta dell’organo ufficiale di espressione della fede cristiana.

SonoCristiano.net è un network e, come tale, sarà un semplice contenitore; il luogo dove alcuni cristiani decideranno di raccontarsi in prima persona come semplici esseri umani che vivono una esperienza di fede.

Nè i primi nè gli unici!

Fortunatamente, questo non è l’unico sito dove si possono conoscere le storie dei cristiani contemporanei. La webTV cristiana evanTV.net ha dedicato un intero canale alle storie e alle testimonianze della gente ed esistono numerosi contributi su Facebook, su YouTube, su Twitter, tanto per citare alcuni dei network di rilievo. Infine non mancano reti, siti a tema, e blog collegati a singoli individui, a movimenti giovanili, ad associazioni, missioni, chiese, ecc.

Da dove nasce questa esigenza di raccontarsi?
Tutti coloro che hanno scelto di essere cristiani sanno che la condivisione della fede è un concetto inscindibile dalla fede stessa. L’amore per il prossimo è uno dei cardini del cristianesimo e, se vissuto autenticamente, si concretizzerà tanto nei gesti pratici di solidarietà quanto nella condivisione del messaggio stesso.

Questo è ció che un cristiano coerente fa nella sua vita: racconta le proprie esperienze non per cieco proselitismo nè per fanatismo religioso, ma per il sincero desiderio di condividere qualcosa che ha prodotto un sostanziale e positivo cambiamento nella propria vita.

SonoCristiano.net è la semplice trasposizione su internet di questo concetto per permettere che il messaggio cristiano arrivi ovunque esista qualcuno che desideri ascoltarlo.

Ci auguriamo che voi lettori insieme ad autori e blogger che conoscerete strada facendo, possiate avere l’opportunità di raccontare ed ascoltare con sincerità e trasparenza, senza necessità di essere paladini di nessuna ideologia ma col semplice desiderio di fare tesoro delle esperienze vissute.

6 responses to Il progetto

  1. …ma non sarete mai sazi di belle iniziative? bah! questi cristiani con grinta… 😉 come cristiano (e partiamo subito con le esperienze personali) spero solo di avere sempre tutto il tempo e le forze che vorrei per sostenere, incoraggiare, vivere ciò che il Signore ha messo nel cuore di fratelli e sorelle come voi… a volte mi sento così costretto da tempi e situazioni che credo non riuscirò mai ad esprimere pienamente il piano di Dio per la mia vita… intanto però non perdo la speranza e continuo ad andare avanti… con grinta? spero proprio di si… Dvb

  2. Un’iniziativa bellissima quella di dare l’opportunità a tanti cristiani di condividere le proprie esperienze di fede ed il meraviglioso beneficio fisico, mentale e spirituale che Gesù Cristo esercita nella vita di chiunque chiede il Suo intervento. Grazie per questa iniziativa. C.L.

  3. Quoto Carlo, congratulandomi con voi per le mille idee che avete e per come riuscite a mandarle avanti! siete grandi! DVB!

  4. Vi ho “scoperto” su evangelici.net……
    lodiamo insieme il SIGNORE, e diffondiamo la buona notizia,
    pace e che Dio vi benedica

  5. Ritengo l’iniziativa ispirata e mi meraviglio che i commenti siano di un anno fa. Preghiamo il Signore che altri , navigando su internet, trovino questa bellissima opportunità di raccontare come Cristo li abbia raggiunto e bussato al loro cuore.

    • Grazie per il commento e per il complimento Giulio, effettivamente l’iniziativa, pur senza grandi clamori sta andando avanti e ha già trovato alcuni autori che danno i loro contributi. Presto pubblicheremo dei link diretti verso i siti del network ma, per chi vuole già dare una sbirciata sono già fruibili i siti di:
      Andrea M.
      Carmela L.
      Michela P.

      e diversi altri sono in preparazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *